Mauro

"Far parte di  A.R.A.S.  ha fatto riscoprire me stesso sotto un’ottica molto diversa.

Ho scoperto la mia predisposizione all'ascolto ed attraverso quest'ultimo la mia capacità di condividere situazioni non sempre facili.

Ascoltare a volte il dolore altrui, la loro solitudine e spesso la loro precarietà, oltre che dare loro un supporto morale ha sviluppato in me il desiderio di condividere con loro ansie paure speranza e solitudine.

Con queste poche parole sono molto orgoglioso di far parte di questo grande gruppo.
A.R.A.S.  è diventata parte di me stesso."

Chiudi